Al centro di aggregazione giovanile si conoscerà meglio Android

Punterà la sua attenzione su Android, il più noto software open source per dispositivi mobili, l’edizione 2011 del “Linux day”, l’evento che per la seconda volta si svolgerà anche a Bra in contemporanea con centodue città italiane. Nel centro di aggregazione giovanile di via Brizio, sabato 22 ottobre 2011 dalle ore 15:00, esperti e conoscitori delle applicazioni software a sorgente libera interverranno per fare il punto su alcuni temi di stretta attualità nel mondo dell’informatica.
Dopo il saluto dell’assessore all’innovazione della città di Bra, Massimo Borrelli, sarà Diego Gosmar dell’Italian Linux association a prendere la parola sul tema “Gnu/Linux: dalle distribuzioni per Pc ai sistemi operativi per smartphone”, prima di una panoramica sugli ambienti di sviluppo e le applicazioni di Android presentata da Federico De Gioannini. Dopo di loro interverrà Raffaele Grillo del comune di Bra sull’utilizzo dei sistemi open source all’interno degli uffici dell’amministrazione comunale e sul sistema pubblico di connettività Brain, prima di Giuseppe Innamorato, co-autore del volume “Asterisk – Il mondo Voip open source”, che farà il punto sulla versatilità di Linux nelle comunicazioni voce, video, chat e Asterisk call center software.
Onofrio Defina, presidente di Assoblu, metterà invece in rilievo il rapporto tra l’utilizzo di Linux e il risparmio energetico, mentre Bartolomeo Bogliolo permetterà di approfondire la conoscenza del progetto “Post Gis: geo data base per mappe Gis”. Il Linux day 2011 a Bra è un evento organizzato da Assoblu in collaborazione con il Lug – Linux user group di Langhe e Roero e dell’amministrazione comunale di Bra.

Dove e Quando:
22 Ottobre dalle 15:00 alle 18:00

Centro aggregazione Grooving factory
Via Edoardo Brizio 10 – BRA

L’ingresso è libero.

Leave a Reply

Login with Facebook: